Ginocchio (Platanthera)

Di | ottobre 26, 2017

Tuberi generalmente allungati in modo fusiforme, a volte leggermente ispessito alla radice. Le foglie 2, a volte solo 1 o più, sul tiro o alla sua base. L'infiorescenza è da parecchie a multifiore. Fiori di piccole o medie dimensioni, ruotato di 180 °. Un'ovaia seduta. Labbro da linguale a lanceolato, non rattoppato, alla base con uno sperone filiforme o baggy di varie lunghezze. I petali rimanenti sono più o meno rimboccati o entrambi i petali esterni laterali ampiamente diffusi. Stame dritto, connettore di diversa larghezza. Rostello stretto, a forma di mensola, schiacciato tra i sacchi di stame. Ganci 2, nudo. Contrassegno di 2 patch, stretto, a forma di lettera V appiattita.

Tipo di colonna del ginocchio (Platanthera) visto di fronte (un) e sul lato (b)

I rappresentanti di questo genere crescono nell'emisfero settentrionale, nelle zone temperate e tropicali. È difficile determinare il numero di specie al ginocchio – la loro sistematica è ancora molto confusa. Ad esempio, i ricercatori nordamericani includono quasi tutte le orchidee a punta nuda di questo genere, rostel stretto, con un labbro provvisto di uno sperone, così lingue (Coeloglossum), colombe (Leucorchis) o specie del genere Habenaria. Alcuni minori sono stati descritti dai paesi tropicali, tipi strettamente correlati alle ginocchia, spesso definendoli ambiguamente. Pertanto, sono spesso combinati anche con le ginocchia. Pertanto, è comprensibile, c'è quasi altrettanto del concetto del tipo di lunghezza al ginocchio, quanti ricercatori lavorano su questo gruppo.

È conosciuto in Europa 4(5) specie. Najpospolitszymi, in crescita anche in Polonia, sono le calze al ginocchio bianche (Platanthera bifolia) e un ginocchio verdastro (P. chlorantha).

La podkilany cresce in vari tipi di foreste – dal tropicale alla taiga, inoltre nei prati, torbiere e nella tundra.

I fiori di entrambe le nostre specie sono molto simili tra loro, sì in termini di forma, colori, e le dimensioni. Entrambe le specie crescono in comunità vegetali simili e fioriscono all'incirca nello stesso periodo. Nonostante questo, gli ibridi tra le due specie sono rari. Come dimostrato da studi biochimici, entrambi i tipi differiscono essenzialmente per la natura degli odori che emettono. I fiori della spina dorsale bianca emanano esteri aromatici, che attirano le farfalle notturne della famiglia Sphangidae, mentre il ginocchio verde produce alcol di sambuco, un composto attraente per le farfalle noctuidi. Però succede, che il crepuscolo e le farfalle notturne visitano i fiori di entrambe le specie. Allora perché gli ibridi interspecie sono così rari?? Il motivo è la diversa struttura delle parti generative di entrambe le orchidee. Il connettore dello stame nel ginocchio bianco è molto stretto, di conseguenza, entrambi i sacchi pollinici giacciono vicini l'uno all'altro e sono paralleli. La voglia in questa specie è piccola e si trova appena sopra lo stretto ingresso dello sperone. Nel ginocchio verdastro, il connettore è largo, separa chiaramente entrambi i sacchi e rivela un'ampia superficie della voglia. Perché le borse sono ampiamente distanziate, il Rostelmum è anche molto più ampio qui che nelle specie precedenti. La diversa struttura dell'asta comporta un modo diverso di attaccare hobby e pollini al corpo dell'insetto.. Al ginocchio della falena bianca, è in grado di inserire solo la proboscide tra le antere, e nel ginocchio verdastro – anche la testa. Le maniglie impollinate della prima specie sono molto corte, si asciugano velocemente alla tromba, piegandosi in avanti. Quindi la pollinia si attacca alle trombe qui. Ciò consente loro di essere posizionati su una voglia stretta. Le maniglie dell'altro ginocchio sono lunghe e cambiano rapidamente anche la loro posizione da verticale a orizzontale. Tuttavia, non sono posizionati l'uno vicino all'altro, attaccati agli occhi. Quindi possono essere facilmente depositati su una voglia ampia e grande.

Il nettare nel ginocchio verdastro è più profondo nello sperone che in quello bianco. Quindi è disponibile per le falene con una proboscide adeguatamente lunga. Questi sono solitamente insetti più grandi degli impollinatori bianchi. Di solito, la distanza tra i loro occhi è anche maggiore della larghezza dello stame bianco, quindi i granuli di polline non possono essere trasferiti al marchio di questa specie. Al contrario, è possibile il contrario. E questo è il modo più probabile per creare ibridi.

Gli ibridi producono entrambi gli esteri aromatici, così come l'alcol di sambuco, in modo che possano attirare le farfalle di entrambi i gruppi. Tuttavia, portano pochi frutti, perché i loro pollinii cadono molto facilmente dai corpi degli insetti.

L'impollinazione del ginocchio verdastro può essere piuttosto rischiosa per le tarme. Succede, che dopo aver visitato alcuni o una dozzina di fiori, gli occhi dell'insetto sono per lo più bloccati con i cappucci, che può ridurre significativamente le sue possibilità di sopravvivenza. Ganci, nonostante la sua struttura delicata, si attaccano agli insetti in modo permanente.

Altre specie del genere delle ginocchia sono impollinate dalle farfalle diurne o persino dalle zanzare.

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *