Orchidea (Traunsteinera)

Di | ottobre 31, 2017

Orchidea (Traunsteinera)

Tuberi 2, sferica. Foglie sulle riprese, stretto. Capitate l'infiorescenza, multiflore. I fiori sono molto piccoli, ruotato di 180 °, rosa o giallo. Ante delle finestre con piani a forma di mazza. I petali interni laterali si incontrano sopra la colonna, gli altri sono più o meno aperti. Labbro a 3 cerotti, con uno sperone alla radice. Stame dritto, con un accoppiatore stretto. Rostello con un grande, una singola borsa. Ganci 2. Voglia ovale, coperto da una borsa, chiaramente visibile dopo la sua rimozione.

La colonna del genere orchidea (Traunsteinera) prima (un, b) e dopo (c, d) rimozione dell'impollinazione vista frontalmente (un, c) e di lato (b, d).

Appartengo solo al genere delle orchidee 2 specie: orchidea sferica (Traunsteinera globosa), la cui gamma copre le montagne e gli altopiani dell'Europa meridionale e centrale, e T.. sphaerica Bad., cresce solo nel Caucaso. Quest'ultima differisce dalla nostra orchidea con fiori gialli e una crescita filiforme sul labbro.

Poco, i fiori dell'orchidea di colore rosa sono privi di nettare. Per attirare gli insetti necessari per l'impollinazione, l'infiorescenza dell'orchidea divenne "simile" per forma e colore a quella di altre infiorescenze, specie di piante da miele trovate con esso. Uno di questi è il cecchino dei piccioni (Scabiosa colombari). Sembra, che le punte a forma di clava delle foglie del perianzio dell'orchidea sono un'imitazione delle parti generative del, sporgente oltre il tubo della corona, cioè. stami. La scabiosa è impollinata dalle api, trzmiele i Syrphidae. Come hanno mostrato le osservazioni, le api volano verso i fiori delle orchidee, ma non si siedono su di loro – da una distanza di ca. 5-10 mm riconoscere "frode” e volano via. Succede così, Forse, grazie all'intenso profumo dei fiori di questa orchidea. Tuttavia, altri insetti vengono attirati e si siedono sui fiori, facendo impollinazioni. Sembra, che l'orchidea "inganna" anche gli insetti che impollinano la scabbia delle foreste (Knautia silratica) e valeriana (Valeriana montana). Entrambe queste specie di piante sono simili, infiorescenza capitate e un colore simile dei fiori. È interessante, si tratta qui della sostituzione geografica delle specie di riferimento - la valeriana è più frequente del driakwi in montagna, in pianura è vero il contrario. Tali insetti "ingannatori" da un'orchidea sono possibili, perché ovunque le specie modello sono più comuni di lui e non tutti gli insetti sono in grado di imparare a evitare l'orchidea.

Confronto dei fiori (un, d, g – vista laterale. b, e, h – vista dall'alto) e le forme (c,f ,) orchidea sferica (Traunsteinera globosa a-c), scherno del piccione (Scabiosa colombari – d-f) e valeriana (Valeriana montana – g-i).

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *